Davide Finocchietti nuovo campione italiano cadetti, buoni risultati dagli amaranto a Cles

Un bel fresco ha accolto i nostri ragazzi impegnati a Cles con la rappresentativa della Toscana per i Campionati Italiani Individuali e per regioni Cadetti.

La gara più attesa è stata quella dei 5000m di marcia in cui il nostro Davide Finocchietti si presentava come il netto favorito grazie alla sua straordinaria prestazione di una settimana fa che gli ha fatto conquistare il Record Toscano Cadetti e lo ha piazzato al secondo posto della classifica All-Time di categoria. Non ha deluso le aspettative e si è subito piazzato in testa al gruppo non lasciando spazio agli avversari.

Dopo aver condotto la gara da solo è arrivato al traguardo in 22’25″41, tempo troppo alto per poter battere la Miglior Prestazione Italiana ma che gli ha permesso di mettersi la medaglia di campione italiano al collo. Davide non era l’unico rappresentante della Libertas in gara; anche Sergio Palumbo ha conseguito il minimo ed ha gareggiato insieme al compagno di allenamento. Sergio non è riuscito a marciare sui suoi ritmi, anche a causa del freddo e della pioggia che ha caratterizzato i due giorni, ed ha concluso la gara in 27’03″85.

Grande prestazione anche da parte di Sara Torrini nel martello; solamente qualche giorno fa si era migliorata arrivando a lanciare l’attrezzo a 38.37m ma a Cles ha tirato fuori il meglio di sé e al secondo lancio si è migliora di ben 5m. 43.25m, è questo il nuovo primato di Sara che le ha permesso di essere la 7^ in tutta Italia. Quel lancio non è stato l’unico sopra i 40m ma è riuscita a superare quel muro per altre tre volte durante la finale.

Un altro buon risultato è arrivato dalla serie extra degli 80m in cui ha corso Lisa Dotti; la nostra velocista ha partecipato alla gara come atleta individuale e non come rappresentativa ed ha avvicinato il proprio personale sulla distanza. Ha corso in 10″74 sfiorando il nuovo PB di 3 centesimi ed arrivando al 4° posto nella classifica generale delle batterie extra.

RISULTATI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close