Davide Finocchietti riscrive il Record Toscano sui 5000m di marcia

Mentre i nostri atleti assoluti erano in viaggio per Agropoli per la finale nazionale dei Campionati di Società, i più piccoli della categoria cadetti erano impegnati a Grosseto per i Campionati Regionali Individuali.

Ottima prestazione da parte di Davide Finocchietti che è riuscito ad abbattere il Record Toscano sui 5000m di marcia stabilito da Andrea Manfredini nel 1993. Il nostro giovane amaranto ha infatti concluso la gara in 22’11″36 migliorando il tempo di ben 16 secondi.

Nella stessa gara Sergio Palumbo è riuscito invece ad agguantare il minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani finendo in 25’09″64 mentre Fabrizio Caprai ha concluso in 29’24″89. Grazie a tutti e tre i nostri atleti siamo riusciti anche a portare a casa il titolo regionale a squadre.

Negli 80m Lisa Dotti è riuscita ad accedere alla finale vincendo la medaglia di bronzo con il tempo di 10″71; 11^ Lisa Biagioni, 12^ a pari merito Matilde Martelli e 27^ Marta Morellini. Nella gara al maschile il nostro risultato migliore arriva da Federico Cavallini, 12° con 10″12, più indietro invece Michele Sandrucci con 11″56.

Ginevra Parisi sui 300hs sfiora il podio arrivando quarta con 52″30, 11^ invece Chiara Leonetti con 57″70.

Lisa Dotti prende parte anche alla gara di lungo in cui ottene la sesta posizione grazie ad un balzo da 4.82m, come lei anche Ginevra Parisi doppia la gara e salta 4.35m mentre Teresa Alice Picciau arriva a 4.15m.

Sui 1000m non riesce a confermare il tempo della scorsa settimana Diego Vernaccini che conclude in 3’05″94.

Nei lanci Filippo Dainese si qualifica al 7° posto con 10.91m nel peso mentre nel martello arriva 8° con 27.51m.

RISULTATI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close