Edoardo Pasquale e Sofia Carta sul podio al Gran Galà di Salto in Alto Vittoriano Drovandi

Ieri sera nella nostra città si è svolto il Gran Galà di Salto in Alto Vittoriano Drovandi a cui hanno partecipato anche quattro atleti amaranto.

Il primo a gareggiare è stato Edoardo Pasquale, promettente atleta della categoria ragazzi, che ha vinto la gara con 1.50m migliorandosi di 2cm. Edoardo è riuscito a superare alla prima prova quasi tutte le misure tranne per un errore a 1.28m e due a 1.46m.

Nella gara assoluta femminile erano due le nostre atlete in pedana; Francesca Bonuccelli è tornata a saltare per la seconda volta questo anno dopo un anno di stop. Riesce a superare 1.50m e 1.55m al primo tentativo ma poi non riesce a superare 1.60m, misura che era invece riuscita a saltare a giugno a Firenze. Sofia Carta invece passa l’asticella posta a 1.60m aggiudicandosi il terzo posto ma poi a 1.63m incappa in tre nulli.

Nonostante i vari dolori alla schiena e al ginocchio questa esperienza mi ha fatto capire che non devo mollare per nessun motivo. Essere la più giovane saltatrice in gara è un modo per dare il massimo e speriamo vada bene la prossima volta“, questo il commento post gara di Sofia.

Al maschile Giacomo Belli è stato costretto a ritirarsi dopo quattro salti a causa del dolore alla caviglia che ormai da un po’ di mesi gli impedisce di poter rendere al meglio. Dopo aver saltato 1.90m e 1.95m ha poi provato 2m ma dopo un tentativo ha deciso di ritirarsi a causa del dolore.

QUI trovate tutte le foto della serata.

RISULTATI

Foto Chiara Montesano/trackarena.com

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close